♥ o.27

Mi piacerebbe trovare una spiegazione logica al mio stare ferma, al mio farmi
inghiottire di traverso da queste ore che passano con il loro fastidioso tic - tac
Mi piacerebbe dire ad un bambino che la sofferenza non sta nel non possedere 
un giocattolo nuovo, magari uscito da poco sul mercato.
Ma siamo comunque riusciti a trovare un colpevole, un capro espiatorio.
Ma cosa ne sa lui? Con che coraggio posso dire ad un bambino
<<non piangere perchè quando sarai grande avrai dei veri motivi per farlo.>> 
Quale forza posso tirare fuori per fare questo?
Ma se avessi ora di fronte a me un bambino gli direi <<sciupa le lacrime adesso,
così quando sarai grande non soffrirai più per gli occhi gonfi dalla tristezza.>>
Eppure so che non lo farei. Nessuno lo fa.
Sembra che soffrire sia il solo unico destino.
Sembra che non ci sia davvero un'alternativa. Si sta tanto male e poco bene.
Si piange un sacco, anche quando si ride.
Siamo destinati a morire di siccità interiore.
Siamo tutti condannati a non avere più una goccia di vita per nutrire la nostra anima.
Siamo riusciti a trovare qualcuno, che non conosciamo se non per sentito dire,
a cui dare la colpa della nostra sofferenza.
Ma la verità è che sorridiamo di meno perchè ci facciamo trasportare più facilmente
dai sentimenti negativi, siamo autolesionisti. Lasciamo che una ferita sul cuore
continui a sanguinare senza prendere quel cazzo di disinfettante e inondarla.
Siamo degli stupidi che danno più importanza ad una lacrima che ad un sorriso.
Non paghiamo per errori altrui, ma per errori che facciamo noi ogni giorno da
quando nasciamo.

♥ o.26


Oggi è il mio compleanno.
Trent'anni che forse poi non mi sento.  
Trent'anni che poi, guardandomi in viso, nessuno mi riconosce mai.
Trent'anni di una vita che a volte è trascorsa senza che neanche me ne
rendessi conto, altre talmente lentamente che quasi non ne potevo più.
Anni in cui sono caduta, mi sono alzata, sono caduta ancora e mi sono
rialzata ancora, perché mollare e arrendermi facilmente non fa per me.
Anni di entrate ed uscite, dalla vita degli altri e gli altri dalla mia, ma poi
poco importa, ciò che conta veramente sono le entrate e le fermate e ce ne
sono tante di persone che mi hanno accolto nella loro vita ed io ne ho accolte
tante nella mia.
Anni di sorrisi, lacrime e risate pronte a cancellare tutto il male.
Anni di parole naufragate chissà dove e di sogni forse esagerati.
Anni che mi hanno regalato persone eccezionali ed altre un po' meno.
Anni che mi hanno permesso di vivere emozioni che forse non sentirò mai
più, ma ce ne saranno altre, tante altre.
"Trent'anni! .Sei ad un passo dalla vita vera", mi hanno detto.
Come sè i Trent'anni appena trascorsi non li avessi nemmeno vissuti.
Ma di una cosa sono certa, la strada da percorrere è ancora lunga e ne ho di
cose da vedere, provare, sperare, perdere e amare, amare immensamente.
Allora, come dice una canzone "guarderò passare il tempo, mi godrò ogni momento".
Vivrò. Vivrò al massimo, come meglio potrò.

♥ o.25


Oggi è la nostra festa è "San Valentino" è il nono che lo festeggiamo.
L’amore per me… credo che sia un brivido, se così si può dire; che ti entra dentro
Che quando vedi la persona che ami incominci a diventare rossa dall'imbarazzo… incominci a balbettare, tremare tutta ad un tratto appena lui ti prende per mano e ti incomincia a baciare dolcemente… poter stare tra le sue braccia e dire “io lo amo”, poter sentire il suo respiro insieme a lui… le sue mani che ti abbracciano e ti fanno sentire piccola.
L'importante… in quel momento tutti i dubbi svaniscono… sorridere con lui… sentire il sapore delle sue labbra, della sua lingua si...della sua lingua non c’è nulla di volgare nel dirlo… e poi… quando ci si deve dividere… stare male dentro perchè vorresti che quel momento tanto bello non finisse mai… volergli gridare al mondo che lo ami... e la sua reazione, sua?
Beh i suoi occhi che cambiano colori "come diamante".
Poi arrivare a casa e dire… Che Serata!! Riuscire a vedere tutto bello come in un film…
E in questo momento tu ti senti… LA DONNA PIU' FELICE DI QUESTO MONDO!!
Questo è dedicato a te amore mio, che hai portato serenità nel mio cuore… e non potrò mai smettere di amarti…

♥ o.24

Portami lontano, nei ricordi intatti di un giorno sereno. Portami a ballare su i tuoi piedi, non in discoteca. 
Prova a guardare in alto in cielo, un sorriso ed io che tremo. Suonami una canzone, che magari stavolta trema a te la voce.
 Una stretta.Una piroetta. Un bacio. 
Ed ecco che cado dal cielo alla terra, fino all’oceano.
Persa in un giorno lontano di un universo parallelo.
Blogger Template Designed by La vita con tutte le sue sfumature - ©2015-2016 All rights reserved.